Tivoli Calcio 1919 sola in vetta alla classifica

0

La Tivoli Calcio 1919 non conosce soste e a ritmo di gol liquida anche il Licenza: 7-1 il risultato finale. Con il pareggio del Cantalice, ora la formazione amarantoblù è al comando della classifica da sola con 39 punti e due in più dei reatini. Appassionanti le lotte per i play off ed i play out di questo girone B della Promozione, mentre lo Spes Poggio Fidoni all’ultimo posto rischia di scendere in Prima Categoria.
“Siamo stati bravi a rimanere concentrati. Chi temo di più per la lotta al titolo? Dico Giardinetti e Fiano Romano”, il commento del mister Andrea Di Giovanni al termine della gara di domenica di fronte ai microfoni di una televisione regionale. Non fortunato l’esordio di Daniele De Filippo sulla panchina del Licenza nonostante gli ultimi innesti: “Sono arrivato venerdì. La squadra si era allenata con pochi giocatori nell’ultimo periodo. E’ stato un buon allenamento per noi, con un risultato bugiardo. Cinque gol sono stati regalati. Guardiamo avanti, sono ottimista. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere i play out e giocarci tutto in quella giornata”.
Il Sant’Angelo Romano riposa e osserva dalla tribuna la sconfitta del Giardinetti a Montecelio contro il Guidonia. Una doppietta di Thomas Toncelli regala tre punti fondamentali alla squadra di Nicola Antognetti in chiave salvezza. I romani restano sorpresi dal forcing della squadra di casa che vince con merito.
In splendida forma anche la Vis Subiaco che regola il Settebagni con un’altra doppietta. E’ Flavio Trombetta con due reti da vero bomber a decidere la sfida. Per i sublacensi un altro risultato importante che conferma lo splendido stato di forma. Domenica contro il Vicovaro la sfida della maturità.

Danilo D Amico

Comments are closed.