Il punto sulla Promozione: la Tivoli è una macchina da gol

0

Fondamentale vittoria della Tivoli in casa del Sant’Angelo Romano, i tiburtini indirizzano subito la sfida per il verso giusto e battono 2-0 gli avversari con le reti di Teti e Morici. Sono nove le vittorie consecutive per i tiburtini che dopo il mercato di dicembre non hanno fallito nessun colpo. Prossimo turno per la Tivoli in casa contro il Palestrina (formazione in partenza tra le candidate al titolo e in questo momento in crisi profonda).

Il Sant’Angelo Romano resta in corsa per un posto nei play off e si prepara alla trasferta di Poggio Fidoni (fanalino di coda).

Tanti gol nella 23esima del girone B della Promozione. Il Fiano Romano sbanca Cantalice (sempre più in difficoltà) nel pomeriggio e resta a quattro punti di distanza. A questo punto della stagione proprio il Fiano Romano sembra essere la grande rivale della Tivoli. Anche il Fiano ha cambiato marcia dopo il mercato di dicembre e ad una buona ossatura ha aggiunto un fuoriclasse della categoria come l’attaccante Angelo Pangrazi. Il prossimo rivale è però il più in forma del torneo dopo le prime due in classifica: parliamo del rinato Settebagni.

Il Vicovaro perde terreno, va ko proprio contro un Settebagni strepitoso in questo girone di ritorno. Da parte del presidente del Vicovaro, Pierangelo Maugliani, grandi polemiche nei confronti dell’arbitraggio. A Passo Corese la possibilità di riscattarsi immediatamente.
Nella lotta per la salvezza la Maglianese batte e sorpassa il Guidonia: 3-1 il finale. Dopo un ottimo primo tempo, la squadra di Antognetti si ritrova sotto di due reti all’inizio del secondo tempo e prova a rientrare in partita con Toncelli (ben 12 i gol in campionato per la punta), ma subisce la terza rete a nove minuti dalla conclusione del match. Per il Guidonia, alla terza sconfitta consecutiva, si complica la strada verso la salvezza. Diventa sempre più decisiva la sfida di domenica in casa contro la Vis Subiaco.
Rocambolesca vittoria per 4-3 del Passo Corese in casa del Licenza nella sfida del Campo Ripoli di Tivoli. Il Licenza, dopo il cambio in panchina e l’arrivo di Daniele De Filippo, può ancora conquistare la salvezza nonostante i soli 15 punti fin qui conquistati. Obiettivo del club è quello di raggiungere i play out e giocarsi tutto nel singolo match (come accaduto nella passata stagione). Con il rientro dall’infermeria di giocatori importanti la squadra dovrebbe tornare a fare risultati positivi ritrovando quell’armonia che ancora manca al gruppo. Domenica arriva il Football Riano, una delle mine vaganti del torneo.

Danilo D Amico

Comments are closed.